Friuli Venezia Giulia: 500.000 euro per l’imprenditoria femminile

E’ stato approvato dalla regione il regolamento che disciplinerà la concessione dei contributi per l’imprenditoria femminile. La somma stanziata sarà destinata alla realizzazione di nuovi progetti nei settori dell’industria, dell’artigianato e del turismo. I contributi (da un minimo di 2.500 euro ad un massimo di 30.000) saranno a fondo perduto e potranno essere utilizzati per coprire fino al 50% delle spese ammissibili.
Le domande potranno essere presentate a partire dal 15 febbraio 2012, fino al 31 maggio 2012,  alla Direzione centrale attività produttive – Servizio sostegno e promozione comparto produttivo industriale di Trieste.

Fonte: Consiglio Regionale FVG