GiovaniSi: tirocini digitali in Toscana

Si tratta di un progetto che deriva da un accordo di collaborazione tra la Regione Toscana, Google, CNA Toscana e Fondazione Sistema Toscana. L’iniziativa, finalizzata a supportare e incoraggiare le piccole imprese a sfruttare gli strumenti del web, consiste in una serie di tirocini “digitali” destinati ai giovani.

Il progetto GiovaniSì si colloca anche nella direzione, intrapresa dalla Regione Toscana, volta a scoraggiare l’abuso dei tirocini e dello sfruttamento, imponendo un importo forfettario a titolo di rimborso spese.

Come si articola? Tutte le piccole imprese che non dispongono di risorse per crearsi un sito web o per avviare delle iniziative di web marketing, possono affidarsi proprio ai giovani tirocinanti, adeguatamente formati in tal senso.

Vogliamo essere promotori di innovazione e introdurre la digitalizzazione quale elemento di competitività per le nostre imprese e contribuire a creare nuove opportunità di lavoro per i giovani grazie ad importanti occasioni di scambio tra mondo della formazione e impresa”, ha dichiarato Giuseppe Santillo, presidente dei giovani imprenditori di Cna Toscana.

L’impegno di Google è quello di mettere a disposizione dei tirocinanti gli strumenti tecnici e formativi per avviare la digitalizzazione delle piccole imprese e per la formazione degli stagisti. L’apporto di Fondazione Sistema Toscana è quello di fornire formazione nell’ambito della comunicazione digitale e del social media marketing, tramite l’attivazione di uno speciale help desk.

Per ulteriori informazioni basta scrivere a: info@giovanisi.it e digitalizziamoci@cnatoscana.it.