Corso Intensivo in Social Media Marketing a Roma

Corso Intensivo Social Media MarketingIl 26 giugno e il 3 luglio a Roma, presso la sede di Romaexplorer.it. Si terrà un corso intensivo in due giorni dedicato al Social Media Marketing e alle tecniche di Comunicazione Aziendale tramite Facebook e Twitter.

Saranno oggetto del corso i seguenti argomenti:

- Teoria e tecniche di social media marketing
- Creazione di una pagina fan di Facebook efficace dal punto di vista
grafico ed editoriale
- Sviluppo di schede applicazioni all’interno di una fan page
- Impostazione di una campagna di advertising a pagamento su Facebook
- Utilizzo di un account Twitter per la comunicazione aziendale
- Client gratuiti per la gestione, l’aggiornamento e il monitoraggio
simultaneo di più account sociali

I due incontri avranno luogo presso il Centro di Formazione Romaexplorer  in Viale Carlo Felice 103 (zona S.Giovanni). La prenotazione è obbligatoria tramite questo link http://www.facebook.com/RomaExplorerFormazione/app_198028816891495

oppure tramite mail scrivendo a team [at] lavoro-formazione.it

 

 

WorkFu: l’ultima nata fra le applicazioni basate su Twitter per trovare lavoro

work fu trovare lavoro twitterSono le opportunità a cercarti“.

E’ lo slogan di Work Fu, applicazione web nata con l’obiettivo di agevolare e ottimizzare l’incontro fra domanda e offerta di impiego attraverso Twitter. Come funziona? Attraverso un algoritmo che calcola i “gradi di separazione” fra il profilo di cerca un impiego e quello di chi sta offrendo una determinata opportunità lavorativa.

Insomma un meccanismo di ricerca lavoro completamente basato sulle connessioni sociali, un prezioso “opportunity engine” sia per chi cerca un impiego che per chi lo offre.

Work Fu, è attualmente in fase beta. Il lancio uffiale dell’applicazione è previsto per l’inizio di febbraio 2012.

Trovare un lavoro con Twitter…e non solo.

twitter_lavoro

Twitter_lavoro

La ricerca di un impiego è ormai una fra le attività più in voga su Twitter. Basti pensare che in Francia circa 2 tweet su 1000 riguardano proprio l’offerta (98%) o la domanda di lavoro (2%).

Gli strumenti? Sono svariate le applicazioni che operano letteralmente come degli aggregatori di tweet dedicati alle offerte di lavoro: uno fra tutti TwitJobSearch – di cui è anche disponibile la relativa applicazione per iPhone -  JobsTracktor per ricerche iperlocalizzate, oppure ancora TweetMyJobs.

Non tutti sanno però, che oltre a Twitter esistono altri social network dedicati specificamente al mondo del lavoro e della carriera: oltre al famosissimo LinkedIn infatti, pochi conosceranno Viadeo e Xing, social network professionali che a poco a poco stanno conquistando anche il pubblico italiano. Oltre a coloro i quali sono alla ricerca di un impiego inoltre, anche i recruiter fanno un uso sempre più attivo dei social network per il processo di selezione dei candidati: secondo i dati dell’indagine “Job screening with social networks” infatti, il 91% dei recruiters utilizza attivamente i media sociali per avere una prima idea dei candidati che concorrono ad una posizione di lavoro, e in particolare, il 76% usa Facebook, il 53% Twitter, il 48% Linkedin.